Programma elettorale – Come rilanciare la Pro Loco e il Comitato dei Borghi

Da oltre cinque anni il Comune di Monte Compatri non ha una Pro Loco attiva. Tutti gli eventi vengono organizzati singolarmente, senza una programmazione attenta, condivisa e partecipata con le associazioni locali. Un altro fallimento dell’attuale amministrazione è stato quello di non riuscire a tenere unito il Comitato dei Borghi, vero catalizzatore di eventi nell’Agosto monticiano. Nel corso degli ultimi cinque anni, infatti, è scomparsa la “Sfida dei Borghi”, si sono estinti i Borghi e tutto l’indotto culturale, turistico e gastronomico che offriva.

“Fino adesso abbiamo parlato di come recuperare la Villetta, di come destinare Palazzo Altemps e di quello che faremo nei nostri primi cento giorni (riqualificazione e ripristino dei due muri del centro storico) – spiega il candidato Sindaco di “Monte Compatri Bene Comune”, Fausto Bassani. – Oggi ci concentriamo sulla cultura e sul turismo. La Pro Loco è la vetrina di una cittadina: la sua ricostituzione, con un nuovo tesseramento, un nuovo Consiglio Direttivo e un delegato comunale che faccia da tramite tra Amministrazione e Pro Loco stessa, è il punto di partenza per rilanciare la cultura, il turismo e ridare vigore ad una cittadina ferma ad aspettare che il Sindaco approvi un’iniziativa. La cultura non è clientelismo”.

Parallelamente alla nascita della Pro Loco, dovrà essere rivisto ed aggiornato anche il registro delle associazioni. Da qui alla “Sfida dei Borghi” il passo è breve.

“Rilanciare la “Sfida dei Borghi” è l’obiettivo primario di “Monte Compatri Bene Comune” – aggiunge Bassani. – Dobbiamo eleggere un nuovo Comitato coinvolgendo giovani ed ex borgaroli, destinare ad ogni Borgo uno spazio a Palazzo Passavanti (“Casa delle Associazioni”), approfondire la storicità dell’evento e accordarci con le scuole affinché vengano introdotte ore di studio dedicate alla storia di Monte Compatri. La “Sfida dei Borghi” deve trasformarsi in un evento cadenzato lungo tutto l’anno. A Natale, a Carnevale, durante la Fiera, nel corso di cerimonie e commemorazioni: la presenza dei Borghi deve essere costante e parte integrante della Comunità di Monte Compatri”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...